Published On: Marzo 26, 20213.9 min read389 wordsViews: 11
Published On: Marzo 26, 20213.9 min read389 wordsViews: 11

La visita del Consigliere Generale per la Regione Mediterranea Don Juan Carlos Peres Godoi presso l’Istituto Internazionale Don Bosco della Crocetta. Di seguito una sintesi delle due giornate di visita (24-25 marzo) da parter di Don Marek Chrzan.

Il Consigliere Generale per la Regione Mediterranea Don Juan Carlos Peres Godoi in visita alla comunità di formazione specifica di teologato a Torino “Crocetta”, il mercoledì 24 e giovedì 25 marzo.

Lo scopo principale della visita del Consigliere Generale per la Regione Mediterranea è stata quella di fare conoscenza dell’Istituto Internazionale Don Bosco a Torino che prepara al sacerdozio una quarantina dei giovani confratelli provenienti da diverse ispettorie. Il Regionale, come presidente del Curatorium di questa casa, ha voluto avere una conoscenza personale della realtà.

Don Juan Carlos è arrivato nel primo pomeriggio di mercoledì scorso, incontrando il direttore don Marek Chrzan, il vicario don Andrea Bozzolo e il preside della facoltà di teologia don Cristian Besso, per poi partecipare alle 18,00 all’incontro dell’equipe di formazione e dei membri del Consiglio della casa.

Alle 19,15 don Juan Carlos ha fatto parte della celebrazione solenne dei primi vespri dell’Annunciazione dopo i quali ha tenuto una abbondante “buona notte” sottolineando l’importanza di questa tappa di formazione. Durante la cena la comunità ha espresso un ringraziamento per la sua visita con piccolo omaggio e qualche canto, eseguito anche da parte dello stesso Regionale che si intende di musica.

Dopo cena, verso le 21,15 si è organizzato un incontro fraterno in cui  don Juan Carlos ha parlato della propria vocazione e delle sue esperienze salesiane, per farsi conoscere meglio, rispondendo alle varie domande riferite ai temi della Regione Mediterranea e della formazione in genere.

Al mattino seguente, giovedì 25, il Consigliere Generale ha presieduto alle 7,00 la solenne eucaristia con le lodi e con una omelia nella quale sottolineava la dimensione pastorale salesiana in collegamento con gli atteggiamenti di Maria Santissima nell’Annunciazione, per far comprendere come questa festa sia importante per il nostro carisma.

Don Juan Carlos ha poi trascorso la mattinata svolgendo i colloqui sia con alcuni formatori che con gli studenti ed infine, dopo il pranzo, è ripartito per Roma per partecipare alla sessione intermedia del Consiglio Generale portando con sé i saluti e i buoni ricordi. La comunità della Crocetta ringrazia di questa visita, segno della vicinanza dei superiori generali alle questioni formative vissute a Torino.