Published On: Settembre 8, 20232,1 min read201 wordsViews: 2435Tags: , ,
Published On: Settembre 8, 20232,1 min read201 wordsViews: 2435Tags: , ,

«Vi abbiamo preparato una reggia in Torino», disse il beato don Filippo Rinaldi, terzo successore di don Bosco, ai giovani salesiani studenti di teologia a Foglizzo Canavese.

È infatti dell’8 settembre 1923, Festa della Natività della Beata Vergine Maria, la fondazione canonica dello studentato teologico in via Caboto 27 detto “La Crocetta” a Torino. Quattro giorni dopo, il 12 settembre, vi giunsero quei primi studenti. Il quartiere, all’epoca era in una posizione semiperiferica e questo permise la realizzazione di un complesso vasto e accogliente dove si sarebbero formati centinaia di salesiani e di giovani.

(Decreto della fondazione firmato da don Rinaldi, terzo successore di don Bosco)

“La Crocetta” assunse una importanza tale per i Superiori Maggiori – sia con la loro stessa frequente presenza, sia conducendovi in visita numerosissimi vescovi, cardinali italiani e stranieri e personalità del laicato cattolico – da essere considerata la seconda opera salesiana dopo Valdocco.

Proprio in occasione del centenario, oggi 8 settembre la comunità salesiana, gli animatori dell’oratorio, i ragazzi e le loro famiglie festeggiano la ricorrenza con la solenne celebrazione della Messa. Sarà anche il momento conclusivo dell’”Estate Ragazzi 2023” che ha visto la presenza di centinaia di ragazzi e giovani non solo di questo quartiere.